PyCon X

firenze

2-5 maggio 2019

Deep Learning from zero to hero

Avete sentito parlare di Deep Learning ma credete che la teoria alla base sia troppo complessa? Non avete una laurea in matematica e statistica e pensate che il machine learning non faccia per voi? Niente paura: avrete solo bisogno di una conoscenze di base di Python.

Conoscete la regola dell’80/20? Con il 20% delle conoscenze potete raggiungere l’80% dei risultati: in questo talk vi mostrerò in modo pratico tramite delle demo - alcuni trucchi per costruire dei buoni modelli predittivi, evitando di perdere (tanto) tempo nella scelta dei tools e delle librerie necessarie al vostro scopo.

L’obbiettivo è fornirvi le basi pratiche con cui scegliere un modello di rete neurale, farne training e ottimizzarlo nel modo più adatto alla tipologia del problema che dovete affrontare.

Agenda: - Introduzione al Deep Learning - Un esempio di training senza scrivere codice - Sviluppare, testare e ottimizzare un modello reale - Considerazioni finali


Comments

  1. Gravatar
    Ciao Gianluca, potresti esplicitare il tipo di pubblico o magari le conoscenze di base che dovrebbero avere gli ipotetici spettatori? Inoltre, se previsto, potresti esplicitare se ci saranno demo durante il talk.

    Grazie mille e in bocca al lupo
    — Ernesto Arbitrio,
  2. Gravatar
    Ciao Ernesto, grazie della segnalazione. Ho modificato l'abstract, può andare?
    — Gianluca Carucci,
  3. Gravatar
    Bene, grazie ora ci sono info in più per chi voterà.
    Ultima cosa (è solo un suggerimento) .... se riesci a scrivere una sorta di mini agenda dei punti che verranno trattati durante il talk penso sia una cosa gradita da chi leggerà l'abstract.
    !-)

    — Ernesto Arbitrio,
  4. Gravatar
    Ottimo, grazie. La mini agenda posso scriverla dopo la votazione della call for paper? Non vorrei definire una agenda prima di preparare le demo e poi essere vincolato e non poter eventualmente fare cambiamenti....
    — Gianluca Carucci,
  5. Gravatar
    Il mio era un consiglio per convincere chi vota. Di solito avere una sorta di agenda (per grandi linee senza essere troppo specifico) è quello che paga durante la votazione. Se lo fai dopo che il tuo talk è stato selezionato non avrà alcuna influenza. Ovviamente valuta tu, se la cosa ti vincola troppo o meno ... :-)
    — Ernesto Arbitrio,
  6. Gravatar
    Ok, pensavo servisse come traccia durante il talk. La butto giù allora. Grazie dei consigli!
    — Gianluca Carucci,
  7. Gravatar
    Grazie a te per aver contribuito alla conf! XD
    — Ernesto Arbitrio,

Nuovo commento